ISEE 2023

L’Associazione Nazionale Lavoratori Stagionali ti aiuta a compilare l’Isee senza andare al CAF.

È molto semplice, veloce,economico e senza muoverti da casa

Compila tutti i campi .

Carica TUTTI i documenti SCANNERIZZATI CON STAMPANTE IN FORMATO PDF (le foto non vanno bene) su SCEGLI FILE oppure se hai difficolta ad allegarli puoi inviarli alla email isee23.anls@gmail.com scrivendo nell’oggetto il proprio NOME e COGNOME e poi DOCUMENTI ISEE

clicca INVIA

Verrai poi contattato per compilare e inviare l’ISEE.

Lista dei documenti da allegare:

1) Carta identità fronte / retro del dichiarante;

2) Tessere sanitarie di tutti i membri del nucleo familiare. (Il nucleo familiare è costituito dalle persone presenti nello stato di famiglia);

3) Saldo e giacenza media dei conti correnti presenti in famiglia al 31 dicembre 2021. (Richiedere alla banca o alla posta di riferimento);

4) Visura catastale di tutti gli immobili e terreni posseduti dal nucleo al 31 dicembre 2021;

5) Residuo mutuo al 31 dicembre 2021, se presente;

6) Contratto di affitto registrato all’Agenzia delle Entrate alla data di presentazione dell’Isee , se presente;

7) Redditi di tutti i componenti:

730 o Modello Unico presentato nel 2022, altrimenti i Cud 2022 per redditi percepiti nel 2021  (datore di lavoro e/o inps) ;

8) Riferimenti di altri rapporti finanziari presenti (titoli di Stato, libretti postali, buoni fruttiferi, BOT, azioni…);

9) Verbale di invalidità civile sopra il 70% se presente;

10) Libretto circolazione di tutte le auto possedute dal nucleo familiare e dei motocicli sopra i 500 di cilindrata;

11) Se separato o divorziato sentenza del tribunale

isee-2020













    per ASSEGNO UNICO o PRESTAZIONI RIVOLTE A MINORENNI:

    Ai fini del calcolo dell’ISEE per le  sole  prestazioni  sociali agevolate rivolte a minorenni, il genitore non convivente nel nucleo familiare, non coniugato con l’altro genitore, che abbia riconosciuto il figlio, fa parte del nucleo familiare del figlio, a meno che non ci sia provvedimento dell’ autorita’ giudiziaria e sia stato stabilito il  versamento di assegni periodici destinato al mantenimento dei figli;