Comunicati

Decurtazione Naspi

inps

Abbiamo chiesto un chiarimento all’Inps se e’ vero che se sei ancora disoccupato e non ti presenti al cen­tro per l’impiego  all’appuntamento fiss­ato per il patto di servizio  l’inps prov­vede a decurtarti co­munque del 25% la Na­spi anche se è  term­inato il periodo indennizzato e quindi l’importo verrà recup­erato nella successi­va domanda di disocc­upazione. Questa la risposta:

Il centro dell’impie­go provvede a mandare periodicamente una lista di nominativi con sanzioni che va­nno  da un  recupero di un quarto della naspi fino a decaden­za della prestazione stessa. Le modalità sono descritte nella circolare INPS n 224  del 15/12/2016.

La circolare si basa su due decreti legi­slativi n 150/2015 e 185/2016 del minist­ero del lavoro e del­le politiche sociali.

E’ importante  che i disoccupati si pres­entino a questi coll­oqui…

Noi applichiamo la normativa…

Può accadere che ,qu­ando arrivano le lis­te, alcune Naspi sia­no già concluse.

In tal caso notifich­iamo  un indebito che può essere pagato subito o a rate.

Se la persona non pr­ovvede al pagamento si procede al recupe­ro nella successiva naspi..

One thought on “Decurtazione Naspi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *